Parcheggio-automatico-allaeroporto-di-Dusseldorf

In aeroporto l’auto si parcheggia da sola, e senza mancia!

Grosse novità porta la città di Düsseldorf in cui si utilizzano bracci meccanici per parcheggiare automaticamente le vetture.

I principali costruttori automobilistici fanno a gara per sviluppare sistemi di guida autonoma sicuri e confortevoli. Si sperimentano anche parcheggi completamente automatici in grado di gestire ogni manovra senza alcun conducente al volante. Ma per vedere queste applicazioni su un’auto di serie si dovrà aspettare ancora…

Il presente però riserva sempre qualche sorpresa: è il caso dell’aeroporto di Düsseldorf, in Germania, dove si sta sperimentando un tipo di parcheggio robotizzato che mira a facilitare e velocizzare le operazioni.

Il sistema si chiama Ray il quale MISURA, SOLLEVA, PARCHEGGIA… TUTTO AL MILLIMETRO sfruttando una serie di elevatori capaci di sollevare le vetture e di parcheggiarle negli appositi spazi.

Tra i suoi indiscutibili vantaggi va segnalato l’aumento di capacità del parcheggio di circa il 60% grazie a stalli “snelliti” e vetture parcheggiate al millimetro. In più non c’è il rischio di girare per ore alla ricerca dell’auto perduta: è sufficiente inserire il biglietto e attendere che il robot riconsegni la vettura. Quindi agli automobilisti non resta altro che ritirare un bigliettino!

Per il momento Ray copre attualmente solo una parte delle aree di parcheggio di Düsseldorf ma, se il progetto si mostrasse funzionale, potrebbe presto trovare una più ampia applicazione.

Chiamaci subito


080 5522411