Foto ANSA

La Fiat 510 Torpedo di Vittorio Emanuele III “svenduta” a 73mila euro

Un’auto d’epoca come poche, la Fiat 510 Torpedo era la vettura personale del re Vittorio Emanuele III di Savoia. Nella sua disponibilità dal 1926 al 1929, a quanto pare è passata per le mani di alcuni collezionisti e nei giorni scorsi è stata venduta a soli 73mila euro. Sì, non si tratta di una cifra astronomica, dato il valore storico del veicolo, e non solo anagraficamente parlando.

L’annuncio è apparso sul sito specializzato Classic Driver, uno tra i più conosciuti dagli appassionati delle quattro ruote. Certificato con la targa oro dell’ASI, che testimonia la rappresentanza massima di restauro e conservazione, a quanto apprendiamo il mezzo fu usato dal Re d’Italia per fare visita al nuovo stabilimento del Lingotto. Alcune immagini trovate nell’archivio storico della Fiat ritraggono Vittorio Emanuele III in compagnia di Giovanni Agnelli, presidente della Fiat e il generale Armando Diaz.

La 510 Torpedo fu prodotta in 13mila e 577 esemplari in soli sei anni, dal 1919 al 1925. Tra queste, la vettura di Vittorio Emanuele III, un pezzo di storia d’Italia con sei cilindri da 46 cavalli.

 

no Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Chiamaci subito


080 5522411